Legge 24/2017 (Legge Gelli) – Riflessioni di ordine pratico all’ombra dei decreti attuativi

13.10.2017

L’Avvocato Rocco Noviello è intervenuto al convegno che l’Istituto Auxologico Italiano ha organizzato nella propria sede di Via San Luca, il 13 ottobre 2017, “Legge 24/2017 (Legge Gelli) Riflessioni di ordine pratico all’ombra dei decreti attuativi “.

Il convegno ha inteso approfondire l’applicazione della legge 24/2017 “Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie”, alla presenza di esponenti del mondo legale, assicurativo e medico, toccando temi pratici e di grande attualità per il mondo sanitario.

La legge Gelli innova la disciplina legislativa relativa alla responsabilità dei medici e degli esercenti professioni sanitarie e ha importanti riflessi operativi per la gestione del rischio e delle controversie relative a malpractice.

Il convegno ha voluto di approfondire i temi di maggior interesse pratico per gli operatori e per le funzioni aziendali, anche alla luce dei recenti decreti attuativi e della legge 124/2017 che prevede l’emanazione di una tabella unica delle menomazioni all’integrità psico-fisica superiori ai nove punti percentuali.

Sono intervenuti al convegno:

– Dott.ssa Martina Flamini, Giudice del Tribunale di Milano, Sezione Prima Civile
– Avv. Rocco Noviello, partner del nostro Studio Legale
– Dott. Lorenzo Polo, Medico Legale
– Dott. Luca Franzi, Presidente AIBA e Vice Presidente AON SpA.

Di seguito il link ad alcuni filmati che permettono di seguire, almeno in parte, il  dibattito:

1 – Dott.ssa Martina Flamini

2 – Avv. Rocco Noviello 

3 – Dott. Luca Franzi

4 – Dott.Lorenzo Polo

5 –  Sostenibilità finanziaria  e gestione proattiva del rischio

6 – Applicazione della legge

7– Risarcimento

8 – Rivalsa delle strutture

9 – Proposta di verbale interno

10 – Rivalsa, chiarimenti