News, eventi, approfondimenti, opinioni, sentenze, documenti, testi normativi relativi al diritto dei trasporti

Trasporto conto terzi – azione diretta del subvettore

Newsletter n. 11/2019 L'articolo 7 ter del dlgs 286/2005 disciplina l’azione diretta del vettore che materialmente ha eseguito il trasporto per il pagamento del nolo, esercitabile nei confronti di chiunque ne abbia ordinato il trasporto. Si tratta di una norma di importanza strategica nel settore e di cui recentemente è stata messa in discussione [...]

Recupero crediti del vettore

Newsletter n. 10/2019 Con riferimento alla questione relativa al recupero del credito del vettore, nei confronti di tutti i soggetti della filiera quando il committente non paga, si dà atto, innanzitutto, dell’assenza di una normativa specifica a livello comunitario e/o di CMR. Si può valutare se in alcuni casi operi la normativa ex art. [...]

Subtrasporto o spedizione trasporto

Newsletter 9/2019 Spedizione trasporto e subtrasporto prevedono diverse clausole e responsabilità. Il contratto di spedizione è un mandato attraverso cui lo spedizioniere si obbliga verso il committente, limitatamente alla stipula di un contratto di trasporto, ma non all'esecuzione materiale della prestazione di autotrasporto merci per conto terzi. Con il contratto di trasporto con subtrasporto [...]

Trasporto abusivo

Newsletter 6/2019 Continuano a susseguirsi interessanti pronunce in tema di art. 46 Legge 298/74 (trasporto abusivo). Uno degli ultimi casi di cui ci siamo occupati recentemente si è concluso con la sentenza n. 452 del 29 aprile 2019 Giudice di Pace di Ivrea. Il Giudice territorialmente competente ha infatti accolto il ricorso in opposizione di [...]

Trasporto abusivo – Sentenze

29.04.2019 Il trasporto merci è abusivo se il soggetto che effettua il trasporto non è titolare delle necessarie autorizzazioni. Sia il Giudice di Pace di Ivrea che il Giudice di Pace di Torino si pronunciano sul tema del  trasporto di merci su strada in difetto di autorizzazione sanzionato dall'art. 46 L. 298/74. Il Giudice [...]

Comunicazione dei dati ai sensi dell’art. 126 bis codice della strada

Newsletter 4/2019 Corte di Cassazione: sentenza n. 9555 del 18/04/2018 Trattiamo questa volta dell’articolo 126 bis del codice della strada relativo alle comunicazioni che devono essere effettuate a carico del conducente responsabile di una violazione e, in caso di mancata identificazione di quest’ultimo, da parte del proprietario del veicolo. L'obbligo di comunicazione dei dati [...]

Azione diretta/subvezione – Eccezione di illegittimità costituzionale dell’art. 7 ter ?

Newsletter 3/2019 In questi mesi alcuni Tribunali hanno sollevato la questione di legittimità costituzionale dell’art. 7 ter d.lgs. 286/2005, il quale conferisce al sub-vettore il diritto di agire direttamente nei confronti di tutti coloro che hanno ordinato il trasporto, per ottenere il pagamento del nolo. Non convince l’introduzione dell’art. 7 ter in sede di [...]

Normativa ADR, trasporto merci pericolose

12.02.2019 Pubblichiamo l'ultimo aggiornamento della normativa ADR, trasporto merci pericolose. Il decreto 12.2.2019 del Ministero delle Infrasrutture e dei Trasporti recepisce la direttiva UE  2018/1846 che modifica gli allegati della direttiva n.2008/68/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, relativa al trasporto interno di merci pericolose, al fine di tenere conto del progresso scientifico e [...]

2019-10-02T12:54:57+00:00Categorie: Diritto dei trasporti|Tag: |

Il contrabbando di veicoli immatricolati in Paesi extra UE

Newsletter 11/2018 Dalla newsletter Norme & Tributi di novembre della Camera di Commercio Italo-Germanica riportiamo l’intervento degli Avvocati Maria Cristina Bruni e Serena Patrisso relativamente al contrabbando di veicoli immatricolati in paesi extra UE. Il D.Lgs. n. 8 del 15.01.16 ha determinato la depenalizzazione, fra l’altro, del c.d. reato di “contrabbando semplice” previsto dalla normativa [...]

Lavoratori distaccati – Respinta la modifica al pacchetto viabilità autotrasporto

Newsletter 9/2018 La Direttiva UE n. 957/2018 - adottata il 9.07.18 - ha modificato la direttiva sui lavoratori distaccati 96/71 (CE), regolando, per essi, la parità di trattamento e la parità retributiva e riducendo il periodo di distacco da 24 a 12 mesi. Tuttavia essa non si applica agli autotrasportatori per i quali, il [...]

Torna in cima